Hai una nuova vettura? CarAssist ti consiglia come lavare la tua auto elettrica o ibrida

 In News

Finalmente ti sei deciso a quell’acquisto a cui pensavi da tempo? Dopo esserti documentato per mesi hai davvero fatto il grande passo e hai cambiato auto? Si tratta – noi lo sappiamo bene – di uno degli investimenti più importanti che tu possa fare, frutto sicuramente di attente riflessioni e di sacrifici economici. Porterà migliorie e benessere nella tua vita e in quella della tua famiglia. Ma anche, inevitabilmente, nuove responsabilità e nuovi dubbi da risolvere. A maggior ragione se la tua scelta è caduta, come fanno ormai sempre più italiani, su una vettura elettrica. Oppure se hai deciso di acquistare una vettura ibrida, un altro mercato in fortissima ascesa. In entrambi i casi una delle domande che sicuramente ti sarai posto è come lavare la tua auto elettrica o ibrida. Si tratta infatti di dubbi legittimi e molto comuni.

Prenditi cura dell’igiene della tua auto!

Nella stagione invernale in cui stiamo entrando, diventa di fondamentale importanza avere un occhio di riguardo per la pulizia e l’igiene della tua auto. Sia per quanto concerne l’esterno, che – soprattutto – l’interno della vettura. Reso purtroppo più a rischio di muffe e batteri a causa di umidità e cattivo lavaggio sedili auto dopo le gite estive.

Ti consigliamo quindi di effettuare sempre una corretta igienizzazione dell’abitacolo, con i prodotti e i professionisti adatti. Il partner convenzionato ENI – Autolavaggio della nostra rete di esperti CarAssist sarà ben lieto di aiutarti a sciogliere tutti i dubbi. Così come ti suggeriamo di tutelare il tuo investimento in un modo globale, ad esempio con una buona assicurazione auto.

come lavare la tua auto elettrica o ibrida, carassist cesano madernoCome lavare la tua auto elettrica o ibrida: la sicurezza del lavaggio a mano

Informati presso i centri CarAssist più vicini a casa tua

Il parere della maggior parte delle case produttrici in merito al lavaggio di un’auto elettrica è concorde sulla sicurezza di quello a mano. L’importante è solo verificare che non ci siano guasti all’impianto elettrico.

In questi casi vanno sempre prima risolti e solo dopo si potrà procedere con la pulizia della vettura. Così come dovrai sempre ricordarti di tenere finestrini e porte ben chiusi. E soprattutto di scollegare il cavo di ricarica e di chiudere la presa di ricarica durante il lavaggio. Sono accorgimenti indispensabili, per auto di nuova concezione come questa. Per poter portare a casa un ottimo risultato senza mettere in nessun modo a rischio l’incolumità di qualcuno. O la buona salute del tuo investimento.

L’artigianalità è sempre un valore aggiunto!

La persona che lava un’auto – che sia elettrica, ibrida o “tradizionale” – è un artigiano a tutti gli effetti. Un esperto che frequenta corsi di formazione, che legge e si informa per stare al passo con i tempi. Che si confronta con altri professionisti per essere sempre sicuro di ricevere input e stimoli costanti.

I tunnel di lavaggio: pratici e veloci

Parla sempre prima con gli addetti del tuo centro di fiducia

Ormai anche le auto ibride o elettriche possono essere portate con tranquillità in uno di questi centri di lavaggio. È stata infatti ampiamente riscontrata l’assenza di pericolo per danni agli impianti elettrici o alle batterie.

Fondamentale sarà solo ricordarsi di alcune misure preventive da adottare, in modo che la vettura posa essere trainata senza problemi e avanzare nel tunnel dell’autolavaggio:

  • tieni la tua auto accesa ma ben chiusa
  • lascia la tua auto in folle
  • togli il freno a mano

Sarebbe poi meglio piegare gli specchietti esterni e rimuovere tutte le componenti esterne sporgenti (come l’antenna o un eventuale portapacchi). Un ulteriore consiglio che possiamo darti è infine quello di spegnere le automazioni. Con questo intendiamo ad esempio i tergicristalli, per non causare la loro accensione spontanea durante l’operazione. Se la tua auto è ibrida ricordati che comunque dovrà avere una ricarica di batteria tale da consentirle di durare per tutta la durata del lavaggio.

CarAssist: una soluzione per ogni esigenza

Una soluzione per ogni esigenza e per ogni tipo di auto, questa è CarAssist!

come lavare la tua auto elettrica o ibrida, carassist cesano maderno

Come lavare la tua auto elettrica o ibrida nei portali di lavaggio e centri di lavaggio a pressione

Rivolgiti sempre a professionisti esperti

Nei portali di lavaggio e nei centri a pressione invece la tua vettura dovrà essere spenta e con il freno a mano inserito. Valgono però sempre le regole precedenti. Ossia il rimuovere tutte le componenti esterne sporgenti, il tenere chiusi sportelli e finestrini. E ovviamente il verificare sempre che l’impianto elettrico non abbia problemi pregressi.

Nei centri di lavaggio a pressione usa il getto da una distanza di 30-40 cm, e comunque con una pressione inferiore ai 100 bar e ai 60°. Che non dovrai mai indirizzare in modo diretto sui cavi ad alta tensione.

Chiedi ai nostri esperti CarAssist come lavare la tua auto elettrica o ibrida

Per qualunque consiglio o informazione sulla tua auto noi di CarAssist ci siamo! Che il tuo problema sia una consulenza su quale liquido antigelo scegliere o – come in questo caso – sul come lavare la tua auto elettrica o ibrida non esitare a rivolgerti a noi. Dal vivo o sulle nostre pagine online. Ricorda: CarAssist trova sempre il modo di stare al fianco dei propri clienti!

Per iniziare la nuova stagione sicuro e protetto: rivolgiti al nostro network e potrai risparmiare… anche il tuo tempo: richiedi un preventivo gratuito

 

SALVA IL NUMERO VERDE: 800-036 300 PER ASSISTENZA IMMEDIATA…e segui CarAssist su Facebook!

Articolo liberamente ispirato a Io Carrozziere

Post suggeriti